Latteria Molloy

[A TOYS ORCHESTRA / THE BRIT NIGHT]

Ingresso Gratuito

sab 19 mag - ore 22

 
 
★ ... A TOYS ORCHESTRA - Lub Dub Tour ★

sabato 19 maggio @ LATTERIA MOLLOY

> > INGRESSO GRATUITO (non serve più la tessera) < <

• opening act ★ Zyklus

• a seguire ★ The BRIT Night by DJ JOAO
Balleremo e canteremo in una notte TUTTA la storia del BRIT POP ROCK PUNK WAVE ELECTRO 70 - 80 - 90 - 00 - 10 che ha rivoluzionato le nostre esistenze, dai Depeche Mode ai Blur, dai Cure agli Oasis, dai Radiohead ai Placebo, passando per Arctic Monkeys • Baby Shambles • Beatles • Bowie • Charlatans • Chemical Brothers • Clash • Duran Duran • Franz Ferdinand • Gorillaz • Joy Division • Kaiser Chiefs • Kula Shaker • Libertines • Muse • New Order • Police • Prodigy • Pulp • Queen • Sex Pistols • Simple Minds • Smiths • Spandau Ballet • Suede • Supergrass • The Fratellis • Verve • eccetera eccetera

► ♨ FOOD > Nel cortile della Latteria (o al Piano 1 in caso di maltempo) dalle ore 20.00 è aperta la cucina. La prenotazione del tavolo non costa nulla (si paga quello che si mangia), ma è gentilmente richiesta:
• per prenotare scrivere a info@latteriamolloy.it) 
• il nostro menù > http://bit.ly/2oilMkI

► Apertura h. 20.00 / Inizio spettacolo h. 22.00

⊙ Via Marziale Ducos 2/b, Brescia
(presso La Nave di Harlock)


________________________________________

A quattro anni di distanza da “Butterfly Effect” gli ...A Toys Orchestra tornano con un album che ha il suono del battito cardiaco.
“LUB DUB”, undici tracce come tappe di un viaggio in un’intimità seducente e straziante. Un disco che trova nella sensibilità emozionale dell’ascoltatore il suo interlocutore privilegiato. Espressione dell’anima di una band che ha scelto di non rinunciare alla propria libertà espressiva, ma di farne un baluardo.
“Lub Dub” è il ritornello del cuore di tutti. Che si fa canto di gioia o di dolore, d'amore o di odio, che si fa sussurro o urlo, battito o palpito. Perché il petto non solo batte, ma canta, parla, urla, bisbiglia.


...A Toys Orchestra – Biografia
Il primo nucleo degli ...A Toys Orchestra nasce nell'estate del 1998 e nel giugno del 2001 la band pubblica il suo primo album dal titolo “JOB” (Fridge records).
Nel 2003 gli ...A Toys Orchestra partecipano e vincono MusicalBox-notturno musicale, festival ospitato nell'ambito della famosa rassegna Frequenze Disturbate di Urbino, venendo subito notati dai più attenti addetti ai lavori in campo musicale. Nell'autunno del 2003 la band lascia la Fridge per passare ad Urtovox ed inizia a lavorare concretamente all’album successivo, dal titolo ”Cuckoo Boohoo”, che viene pubblicato a metà Ottobre del 2004 e acclamato all’unanimità come uno dei dischi più belli della stagione 2005/2006, ottenendo una vasta esposizione grazie anche al fortunato clip relativo al brano “PETER PAN SYNDROME” , scritto e diretto da Fabio Luongo e vincitore di decine di premi e riconoscimenti in moltissimi festival e rassegne dedicate ai video musicali. Ne consegue una fitta serie di recensioni, interviste, passaggi televisivi e radiofonici, il tutto supportato da un’incessante e qualificata attività live nei migliori rock club e festival (oltre 160 date nella stagione 2005/2006)
Il nuovo album in uscita il 19 marzo 2007 dal titolo “Technicolor Dreams”, prodotto da DUSTIN O’HALLORAN (DEVICS), rappresenta un’ulteriore crescita per la giovane band campana e li porta a vincere il premio PIMI, assegnato a Faenza in occasione del MEI, quale migliore album del 2007. Nel settembre del 2007 la band riceve il prestigioso invito a partecipare ad un importante evento live organizzato da RAI RADIO 1, che insieme alla programmazione del singolo “Powder on the words” su tutte reti RAI e alla programmazione del clip ad esso dedicato sulle emittenti specializzate, anticipa la distribuzione e la promozione europea ed inglese (curata da CARGO) dell’album, accolto con il medesimo entusiasmo dalla stampa estera, al punto che ben due brani tratti da ”Technicolor Dreams” vengono selezionati a distanza di poche settimane come singoli della settimana sulla BBC Radio 2 in UK.

La band partecipa al progetto/compilation “Il Paese è Reale” curata da Manuel Agnelli degli Afterhours, con il brano inedito “What You Said”, che porterà gli ...A Toys nuovamente negli studi di Radio Rai a Roma per un concerto insieme agli altri artisti coninvolti nella compilation.
Ben tre brani di “Technicolor Dreams” vengono inseriti nella colonna sonora del film di Jess Manafort, “The Beautiful Ordinary”, uscito in tutte le sale cinematografiche americane nel 2008 e altri due brani nella fiction televisiva “I Liceali”, prodotta e trasmessa da RTI//Canale 5 in prima serata nel novembre del 2009, mentre un ulteriore brano (”Invisibile”) è inserito nel film d’esordio di Edoardo Leo, “18 anni dopo”, uscito nelle sale ad aprile del 2010 e vincitore di diversi premi internazionali. Il nuovo disco, ”Midnight Talks”, uscirà il 2 aprile 2010 e porterà gli ...A Toys Orchestra a vincere il premio PIMI 2010 come miglior band dell’anno (posizionandosi nel podio dei primi 3 anche per il miglior disco e miglior tour) ed il premio Keep on 100% live 2010 per la migliore performance dal vivo, oltre ad essere riconosciuti come uno dei talenti più belli e ispirati dell’ultimo decennio da una mole incredibile di importanti articoli su moltissimi quotidiani nazionali, regionali e locali e da tutta la stampa anche non di settore. Questo li porterà in tour per tutto il 2010 ed il 2011, segnando numerosi sold out nei più importanti rock club Italiani, e ad essere osannati da un pubblico sempre più numeroso ed appassionato, per giungere, in breve tempo, ad una nuova sincronizzazione per il cinema nel film ”Febbre da Fieno” di Laura Lucchetti, uscito nelle sale nell’autunno del 2010.
Nei ritagli del tour la band appronta il nuovo materiale, che vedrà la luce il 24 maggio del 2011 nell’EP ”RITA LIN SONGS”, con chicche quali la cover di uno dei brani più belli dei Duran Duran (”The Chauffeur”) e la versione in italiano di ”Celentano”, già presente in inglese in ”Midnight Talks”, che entrerà nella palylist di Rai Radio 2 rimanendoci per tutta l’estate.
Nell’ottobre del 2010 viene pubblicato ”Midnight Revolution”, grazie alla co-produzione Urtovox/Ala Bianca Group, a cui seguirà un lungo tour e partecipazioni importanti in ambiti televisivi e radiofonici. Nel luglio del 2011 arriva una nuova sincronizzazione cinematografica nel film di Massimo Venier ”II giorno in più” con Fabio Volo, in uscita nelle sale nel dicembre del 2011. A seguito di questa circostanza Fabio Volo sceglie di reclutare gli ...A Toys come resident band della sua trasmissione televisiva, ”VOLO IN DIRETTA”, in onda su RAI 3 dal 21 marzo al 1° Giugno 2012, nell’ambito della quale gli ...A Toys suonano il loro repertorio, attingendo da questo tutti gli spunti per la colonna sonora della trasmissione, lasciando spazi all'improvvisazione e a una loro rilettura personale di famose canzoni italiane ed internazionale.
I feedback positivi non tardano ad arrivare: gli ...A Toys vengono ingaggiati per il concerto del 1° Maggio 2012 di Piazza San Giovanni di Roma. A giugno del 2012 la band presenta in anteprima sulla homepage del sito di Repubblica il nuovo bellissimo videoclip relativo al secondo singolo tratto dall’ultimo lavoro in studio, “Welcome to Babylon”, per la regia di Marco Missano (http://www.youtube.com/watch?v=f3mj0YV0e_A): il video è vincitore del premio PIVI e del premio PIMI, i principali concorsi italiani dedicati al videoclip musicale. Segue un’intensa attività live durante l’estate 2012 (oltre 50 date da giugno a settembre), che li riporterà successivamente nei migliori rock club per la riapertura della stagione autunnale. Da segnalare una nuova e prestigiosa sincronizzazione di un loro brano (“Celentano”) nel documentario di Costanza Quatriglio “TERRA MATTA”, vincitore del premio Civitas Vitae all’ultima edizione del festival del cinema di Venezia e pluripremiato in svariate sedi dedicate al documentario d’autore. Nell’autunno del 2012 la band si appresta a ritirarsi momentaneamente dalle scene nazionali, annunciando le ultime date del tour italiano e la loro ripartenza per un tour estero organizzato a seguito della segnalazione della band da parte di Rai Radio 2 all’Eurosonic di Groningen in Olanda, dove la band suonerà l’11 gennaio 2013. Per l’occasione verrà pubblicato in tutti i territori europei “An Introduction to....A Toys Orchestra”, una compilation contenente i cavalli di battaglia della band, disponibile sia in formato fisico che digitale (gennaio 2012). Dall’Eurosonic al Reperbhaan Festival il passo è breve. La band partecipa quindi nel settembre 2013 al prestigioso festival tedesco, a cui seguirà un nuovo tour italiano relativo alla celebrazione del decennale della pubblicazione di “Cuckoo Boohoo”. Nel frattempo arrivano altre sincronizzazioni cinematografiche, tra cui quella relativa al brano “Midnight Revolution” nel film campione d’incassi “Fuga di cervelli” di Paolo Ruffini e nel film “Amore Oggi” prodotto da SKY Cinema. Ad aprile 2014 la band è pronta con i nuovi brani per la realizzazione di un nuovo album. La sede prescelta è Berlino presso il VOX-TON Studio, dove la band collabora con Jeremy Glover, produttore artistico già fautore dei migliori album dei Liars, Devastations, IAMX e Crystal Castle confezionando quello che sarà il nuovo tassello della carriera degli ...A TOYS ORCHESTRA, l’album

“Butterfly Effect”, che vedrà la luce nell’ottobre 2014 sempre per Urtovox rec. e Ala Bianca Group. Per tutto il 2015 la band è impegnata in numerosi concerti intervallati da ottime occasioni promozionali. Nell’aprile del 2016, al termine del Tour di “Butterfly Effect”, la band viene contattata da Nada Malanima che la vuole con sé come backing band ufficiale per tutto il tour relativo al suo nuovo album “L’amore devi seguirlo” (2016). Da Aprile 2016 fino a quasi tutto il 2017 seguiranno tantissimi concerti (oltre 60!) che porteranno Nada, accompagnata sempre dagli ...A Toys, in importanti trasmissioni televisive e radiofoniche (tra le quali “Che tempo che fa” di Fabio Fazio su Rai3).
Passata l’estate del 2017 arriva il tempo per rimettere a posto le idee, scrivere nuove canzoni e prepararsi per l’ingresso in studio sotto la guida di Giacomo Fiorenza alla produzione artistica. Una vecchia conoscenza che torna a mettere lo zampino nella resa sonora delle nuove canzoni.
Il risultato sarà l’emozionante album “Lub Dud”, che verrà pubblicato ad aprile del 2018 da Ala Bianca Group. Il tour, che partirà in concomitanza con l’uscita del disco, sarà curato da DNA concerti.
Discografia:
2001 Fridge records- ”JOB” distro Audioglobe
2004 URTOVOX rec “CUCKOO BOOHOO” distro Audioglobe
2007 URTOVOX rec “TECHNICOLOR DREAMS” distro Audioglobe
2010 URTOVOX rec “MIDNIGHT TALKS distro Audioglobe
2011 URTOVOX/ALA BIANCA ”RITA LIN SONGS” distro Audioglobe
2011 URTOVOX/ALA BIANCA ”MIDNIGHT (R)EVOLUTION” distro WARNER MUSIC 2014 URTOVOX/ALA BIANCA ”BUTTERFLY EFFECT” distro WARNER MUSIC
2018 ALA BIANCA GROUP ”LUB DUB” distro Warner
Line up:
Enzo Moretto (voce, chitarre, piano, synth)
Ilaria D’Angelis (voce, synth, piano, chitarra, basso) Raffaele Benevento (basso, chitarre)
Andrea Perillo (batteria)
Julian Barrett (piano, synth, chitarre, basso)
Additional musicians:
Giacomo Fiorenza, Gianluca Bartolo
____________________________________

Zyklus 
Bologna based producer and musician aka Julian member of the band A Toys Orchestra. Zyklus moves from elettronic music to ambient and classical atmospheres